16-05-2012 - Eventi

Alessandro Lacchè presenta Il vaso di Pandora

 


Il video, realizzato da Alessandro Lacchè, in Servizio Civile presso Cinformi - Centro informativo per l'immigrazione unità operativa del Servizio per le politiche sociali e abitative della Provincia Autonoma di TrentoCinformi, propone nel breve spazio di un videoclip la voglia di mettersi in gioco, scoprire i talenti che ognuno custodisce dentro di se. Già nelle piccole azioni quotidiane, le immagini sembrano suggerire che si può avviare quella macchina identificata nella gioia di vivere, nella comprensione e partecipazione ad una visione della società in grado di mutare i rapporti, con se stessi e con tutti coloro che ci circondano. La cittadinanza attiva, il bene comune, l’essere consapevolmente responsabile comincia da ognuno di noi.  
"Dalla nascita alla morte, dal lunedì alla domenica, da mattina a sera, tutte le attività sono organizzate e prestabilite. Come potrebbe un uomo prigioniero nella ragnatela della routine ricordarsi che è un uomo, un individuo ben distinto, uno al quale è concessa un'unica occasione di vivere, con speranze e delusioni, dolori e timori, col desiderio di amare e il terrore della solitudine e del nulla?"
Con queste parole Erich Fromm (L'arte di amare, 1956) sintetizzava il rapporto dell'uomo moderno con l'assurda ripetitività della vita e delle sue sfaccettature, tutte diverse ma allo stesso modo identiche. L'uomo prigioniero della routine di Fromm richiama fortemente Josef K., protagonista de il Processo di Franz Kafka, umile impiegato stritolato nella morsa di mansioni a lui incomprensibili che pregiudicano così intimamente la sua capacità di sentirsi libero e uomo.
Un modo per rompere la routine e riacquistare il proprio posto nell'ordine naturale delle cose esiste: è dedicarsi al bene comune, alla collettività, al tutti noi. In questo senso l'esperienza di Servizio Civile è un'occasione irripetibile per poter accrescere la propria sensibilità e la propria comprensione dell'esistenza di strade alternative a quella senza uscita della crescita senza direzione.

Scritto da Esserci | Articolo postato il 16-05-2012

    

Stampa | Invia per mail ad un amico | Guarda il video su Youtube | Condividi su facebook | Condividi su twitter | Login (modifica)

Comments (0)

Nome
E-mail (Non necessaria, non sarà resa pubblica)
Commento
;-) :-) :-D :-( :-o :-O B-) :oops: :-[] :-P
To prevent automated Bots form spamming, please enter the text you see in the image below in the appropriate input box. Your comment will only be submitted if the strings match. Please ensure that your browser supports and accepts cookies, or your comment cannot be verified correctly.
»
This comment form is powered by GentleSource Comment Script. It can be included in PHP or HTML files and allows visitors to leave comments on the website.

299171 pagine visitate dal 27/9/2011.
A website by Riccardo Tiddi. Webmaster: Es.Ser.Ci.. ©2009